Il NapoliFilmFestival rende omaggio al Tibet

l NapoliFilmFestival rende omaggio al Tibet. Questa sera, la rassegna napoletana infatti aprirà una finestra sulla cinematografia tibetana proponendo due pellicole di grande interesse.
Dalai LamaAlle 20.45 a Castel Sant'lmo (sala 1) è prevista la proiezione di Dalai Lama Renaissance, il documentario girato nel 2007 dal tibetano Khashyar Darvich con la partecipazione in prima persona del Dalai Lama (nella foto)e la voce narrante di Harrison Ford. Dalai Lama Renaissance sbarca a Napoli dopo aver ottenuto premi in tutto il mondo dal Canada Film Festival al Festival di Houston.
A seguire, alle 22.15, tocca a Un Noel au Tibet, film francese di Jean Babtiste Warluzel, Valk van Gaver e Constantin de Slizewicz. Toccante storia di un convento cristiano in Tibet.

“Nel 2005 avevamo dedicato una sezione al cinema tibetano – spiega il direttore artistico del NapoliFilmFestival Mario Violini – e per ildecimo anniversario del film apriamo una nuova finestra su questa cinematografia, così come facciamo per Cuba, gli Usa e l'Africa Nera. Una finestra che si apre proprio nell'anno in cui il Tibet è stato al centro delle cronache per la ribellione dei monaci repressa dal governo cinese”.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner