Al NapoliFilmFestival la pittura cubana incontra il cinema

L'Associazione “Mira el sol”, in collaborazione con l'Istituto di Cooperazione e Sviluppo Italia Cuba propone al pubblico napoletano la mostra “Cinema in Tratti” dedicata ai carteles cubani del cinema.
La cornice del “NapoliFilmFestival” è ideale per questa mostra che ha come sottotitolo – Il cinema raccontato dai pittori – ed è stata promossa ed organizzata per far conoscere al pubblico la cartellonistica cinematografica cubana, sviluppatasi nell'ambito di una delle più prestigiose e al contempo originali scuole di grafica del secondo Novecento.
La particolarità dei carteles cubani del cinema è legata alla circostanza che i manifesti, liberi da una funzione meramente promozionale, possono essere considerati, tout court, opere d'arte dal valore artistico autonomo.

alcune delle opere esposte

L'associazione “Mira el sol”intende illustrare il percorso della grafica dagli anni settanta ad oggi proponendo una selezione di trentasei tra le più note ed apprezzate serigrafie cubane.
Protagonisti dell'esposizione, sono artisti le cui opere sono state esibite in gallerie ed esposizioni internazionali, oltre ad essere stati insigniti di numerosi premi in tutto il mondo: Antonio Fernández Reboiro, Renè Azcuy, Rafael Morante, Alfredo Rostgaard, Antonio Pérez, Ernesto Ferrand, Holbein Lopez Martínez.
Tuttavia, la personalità più rappresentativa e più nota anche oltre i confini dell'isola caraibica è indubbiamente Eduardo Muñoz Bachs, uno dei disegnatori cubani più prolifici,conosciuti e ammirati, al quale viene dedicata una sezione della mostra.
La mostra è curata da Alessandro Senatore e resterà aperta a Castel Sant'Elmo fino al 16 giugno

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

Main Sponsor

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner