Willem Dafoe, il "cattivo" più affascinante di Hollywood al NapoliFilmFestival

Willem DefoeSarà Willem Dafoe il protagonista del terzo appuntamento degli Incontri Ravvicinati al NapoliFilmFestival 2008. L'attore statunitense incontrerà domani sera alle 21.30, il pubblico napoletano all'auditorium di Castel Sant'Elmo, prima della proiezione di Platoon.
Conosciuto per i personaggi spesso oscuri ed eccentrici che più volte ha interpretato, Willem Dafoe è uno degli attori più provocatori del panorama cinematografico.
Di se stesso dice: "Il mio aspetto mi rende ideale per i ruoli di ragazzo della porta accanto...se ti capita di abitare vicino ad un mausoleo". All'età di 17 anni s'iscrive all'Università del Wisconsin, a Milwaukee, nel dipartimento di Teatro; decide quindi di unirsi al progetto Milwaukee Experimental Theatre X troupe, con il quale fa tournée negli Stati Uniti e in Europa, per poi tornare e trasferirsi nel 1977 a New York, dove si unisce alla compagnia di teatro d'avanguardia “Wooster Group”. Nel 1981 debutta sul grande schermo nel film di Michael Cimino I cancelli del cielo, in un ruolo minore. È con Platoon di Oliver Stone che s'impone all'attenzione del pubblico, nel ruolo del Sergente Elias, che gli vale la nomination agli Oscar 1986 come miglior attore non protagonista.

Scegliendo con attenzione i progetti a cui aderire, Dafoe appare successivamente in film molto distanti fra loro, in ruoli che gli hanno fatto guadagnare la reputazione di attore "fra i più prevedibilmente imprevedibili": passa dall'agente idealista dell'FBI in Mississippi Burning al ruolo controverso di Gesù in L'ultima tentazione di Cristo di Scorsese, al reduce del Vietnam paralizzato in Nato il 4 luglio, all'ex marine di Cuore selvaggio di David Lynch, all'avvocato che si lascia sedurre da Madonna in Body of evidence - Corpo del reato.
È stato inoltre Max Schreck ne L'ombra del vampiro, che gli è valsa la nomination come miglior attore non protagonista ai Golden Globe, allo Screen Actors Guild e agli Oscar 2000 e il Goblin schizofrenico di Spider-Man di Sam Raimi.
Tra gli ultimi film nel 2007 Go go tales di Abel Ferrara e nel 2008 Fireflies in the garden di Tennis

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

Main Sponsor

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner