Napolifilmfestival, si è conclusa la IX edizione

Si è conclusa la IX edizione del Napolifilmfestival svolta dal 13 al 20 giugno presso il cinema Filangieri. La rassegna napoletana, entrata ormai di diritto nel circuito europeo dei festival indipendenti di maggior spessore, ha rilanciato anche in questa edizione il suo doppio binario cinematografico presentando al pubblico opere inedite in Italia di registi del Mediterraneo e di autori napoletani, senza dimenticare il fascino del grande cinema di Hollywood.

Joel ed Ethan Coen A Napoli sono sbarcati i fratelli Joel ed Ethan Coen (nella foto), nella loro prima uscita dopo il successo riscosso al Festival di Cannes con il loro ultimo film No Country for Old Men: l'occasione è stata ghiotta per incontrare due dei cineasti più geniali dell'attuale cinema mondiale e rivedere i loro capolavori grazie alla retrospettiva che il NFF gli ha dedicato. Con loro anche Frances McDormand, premio Oscar nel 1997 come miglior attrice protagonista per Fargo. La presenza al festival, poi, del regista Abel Ferrara ha contribuito ad un'edizione davvero eccezionale.
 
Ferzan OzpetekNella stagione del boom al botteghino per il cinema italiano, il NFF ha fatto poi il punto sulla situazione del nostro cinema grazie alla presenza di quattro grandi star: Michele Placido (che ha candidato il festival come "casa" per il movimento dei 100 Autori), Ferzan Ozpetek (nella foto), a cui il Festival ha dedicato una retrospettiva completa, Margherita Buy e Paola Cortellesi. Un poker d'assi della stagione appena trascorsa che da Napoli la loro sfida per la prossima annata.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

Main Sponsor

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner