Emmer e il documentario su San Gennaro

Luciano Emmer

L'ultimo degli incontri con gli studenti del Suor Orsola Benincasa per la sezione Parole di cinema curata da Augusto Sainati, è stato dedicato al novantenne Luciano Emmer. Uno degli ultimi grandi vecchi del cinema italiano («Domenica d'agosto», «Le ragazze di piazza di Spagna», «Terza liceo») con Napoli ha un rapporto particolare. Che è iniziato quando nel 1948 girò «Il miracolo di San Gennaro», un raro documentario perduto e solo da poco ritrovato e restaurato dalla Cineteca Comunale di Bologna.

Luciano Emmer«Era la prima volta - dice - che la Curia consentiva a una troupe di riprendere il miracolo. In autunno sarò a Napoli per presentarlo». Nella sua lunga frequentazione del «documentario d'arte» nel 2004 ha girato il corto «I magici colori di Napoli», mostrato agli universitari, una fantasia di acquerelli sulla città accompagnati da frasi di intellettuali che l'hanno visitata. «Oggi - dice - c'è un overdose di immagini televisive dei rifiuti che dà una visione solo negativa e parziale. Mi piacerebbe girare un documentario sugli aspetti umani di chi vive questa tragedia. Intanto farò delle riprese al Museo archeologico per un progetto sugli ”Dei dell'Olimpo”».

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner