Il NFF lancia il Moviecrossing

Il NapoliFilmFestival in occasione della sua XI edizione lancia il MovieCrossing, un'iniziativa completamente gratuita basata sulla passione per il cinema e per i film unita alla volontà di condividere risorse e saperi.
L'idea di base del MovieCrossing, che prende le mosse dal Bookcrossing, è di scambiare i propri film, in dvd, con altri appassionati di cinema durante i sei giorni del festival che si svolgerà a Castel Sant'Elmo dal 10 al 15 giugno.
Per questa iniziativa il NapoliFilmFestival si avvale della collaborazione della Mediateca Santa Sofia, la struttura comunale dell'assessorato alle politiche giovanili, che è l'unico archivio pubblico del cinema a Napoli e conserva un vastissimo patrimonio audiovisivo (film, documentari, cortometraggi) nonché una biblioteca legata al cinema.

La consegna dei dvd che si è scelto di “scambiare” potrà essere effettuata a partire dal 3 fino all'8 giugno presso la segreteria organizzativa del NapoliFilmFestival in Via Chiaia, 41, dal lunedì al venerdì, dalle ore 16.00 alle 19.00 o presso la Mediateca Santa Sofia in Via Santa Sofia 7, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30. I film potranno essere scambiati anche durante il festival consegnandoli direttamente allo stand del MovieCrossing.
Lo scambio vero e proprio avverrà infatti nei giorni del NapoliFilmFestival presso lo stand del MovieCrossing. Ogni partecipante all'iniziativa avrà la possibilità di ritirare un numero pari al numero di dvd che avrà consegnato.

“Il NapoliFilmFestival è ormai una realtà consolidata in città che negli anni ha creato una vera e propria community di appassionati di cinema – spiega il direttore della rassegna Davide Azzolini – per questo abbiamo voluto arricchirla con un'iniziativa che coinvolge gli spettatori in prima persona: a Castel sant'Elmo i napoletani scopriranno tante opere cinematografiche nuove, ma alla fine del festival avranno ancora cinema da scoprire a casa, guardando i dvd di film che magari non avrebbero comprato. Sarà un momento di arricchimento culturale per tutti”

I film che non verranno ritirati non saranno restituiti ma andranno ad arricchire la collezione della Mediateca Santa Sofia. Ovviamente per il moviecrossing verranno accettati solo dvd originali e in buono stato.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner