Dati tecnici

Lingua Originale: 

Sottotitoli: 

Formato di ripresa: 

Supporto di proiezione: 

Credits principali

Produzione: 

Distribuito: 

No

Distribuzione: 

Cast e credits

Soggetto: 

Scenografia: 

Sceneggiatura: 

Montaggio: 

Musiche: 

Effetti: 

Costumi: 

Animazione: 

Fotografia: 

L'ultima orazione

Titolo internazionale: 

The last prayer

Anno: 

Rassegna: 

Altre rassegne: 

Genere: 

Durata: 

16min

Nazione: 

Italia

Anno di produzione: 

2 016
“L’ultima orazione” è una commedia nera incentrata sul tema del ricordo e della memoria che ognuno lascia dietro di sé dopo la morte. Una storia che vuole riflettere su come ricordo e memoria possano essere manipolati nella percezione di chi saluta per sempre un amico o un parente. È di questo che si occupa Giorgio Priscoli, titolare di un’agenzia di pompe funebri che lancia un nuovo servizio per i parenti dei defunti: alterare, migliorare quanto più possibile il ricordo che la persona appena deceduta lascia di sé. Giorgio trasforma vite normali di uomini e donne ordinari in esistenze brillanti o perfino avventurose. E la manipolazione della memoria diventa gioia collettiva e approvazione. Niente è definitivo, nemmeno la morte. Nell’atto finale del funerale, durante lo spettacolo di chiusura della vita, viene recitata l’ultima orazione e chi muore ha la possibilità di rinascere in molteplici modi, fino a diventare spia, filantropo o eroe.