Louis Malle

Opere

Opere principali: 
Anno di produzione: 
1994
Titolo Opera: 
Vanya sulla 42esima strada
Anno di produzione: 
1992
Titolo Opera: 
Il danno
Anno di produzione: 
1987
Titolo Opera: 
Arrivederci ragazzi
Anno di produzione: 
1984
Titolo Opera: 
Alamo Bay
Anno di produzione: 
1974
Titolo Opera: 
Cognome e nome: Lacombe Lucien
Anno di produzione: 
1966
Titolo Opera: 
Il ladro di Parigi
Anno di produzione: 
1963
Titolo Opera: 
Fuoco fatuo
Anno di produzione: 
1961
Titolo Opera: 
Vita privata
Anno di produzione: 
1960
Titolo Opera: 
Zazie nel metrò
Anno di produzione: 
1958
Titolo Opera: 
Gli amanti
Anno di produzione: 
1958
Titolo Opera: 
Ascensore per il patibolo

Louis Malle

Nasce a Thumeries, vicino a Lille, il 30 ottobre 1932 e muore a Beverly Hills il 23 novembre 1995. Famiglia nobile e ricca, alta borghesia. Comincia ad appassionarsi al cinema usando la cinepresa in 8mm del padre, mentre invano i suoi cercano di indirizzarlo altrove. Studia all’IDEHC in seguito, dopo la scuola a Fontainebleu durante la Guerra e la deportazione del padre al campo di concentramento di Mauthausen. Collabora con il documentarista Jacques Cousteau con il quale cura la regia di Il mondo del silenzio che vince un’Oscar per il miglior documentario e la Palma d’Oro a Cannes. Il suo esordio nella finzione e’ proprio con Ascensore per il patibolo, seguito dai celeberrimi, Gli amanti, Zazie nel metro’ e Fuoco fatuo. Negli anni Settanta da segnalare Soffio al cuore con Lea Massari e Cognome e nome: Lacombe Lucien. Dopo lo sperimentale Luna nera comincia a realizzare film negli Stati Uniti ottenendo molti consensi con Pretty Baby con una giovane e scandalosa Brooke Shields e Atlantic City col grande Burt Lancaster e Susan Sarandon. Nel 1980 celebra il terzo matrimonio, come terza moglie sceglie Candice Bergen l’attrice americana con la quale passera’ il resto della sua vita. Alla fine degli anni Ottanta torna a girare in Francia con film acclamati da pubblico e critica, Arrivederci ragazzi!, Milou a Maggio e Il danno. L’ultimo film invece lo gira a New York, Vanya sulla 42esima strada.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner