Mariano Tufano

Mariano Tufano nasce a Napoli nel 1968. Frequenta l’istituto d’arte e l’accademia di belle arti dove si diploma nel 1992. Dopo una breve parentesi come disegnatore di moda (Prada) nel 1993 lavora al Teatro di San Carlo per sei anni, collaborando come assistente a produzioni liriche quali Tosca, con la regia di Filippo Crivelli, Cavalleria Rusticana, con la regia di Mario Monicelli, Tancredi, con la regia di Roberto Andò, e molte altre ancora. Nel 1999 si trasferisce a Roma dove comincia a lavorare nel cinema collaborando come assistente in produzioni internazionali in costume quali Passion di Mel Gibson, The Importance of Being Earnest, Tristan & Isolde. Nel 2006 debutta come costumista con Nuovomondo di Emanuele Crialese, film che vince il Leone d’Argento alla mostra del cinema di Venezia. Il film gli porta riconoscimenti come: Nomination ai Nastri d’Argento, il David di Donatello come migliore costumista, Chioma di Berenice come miglior costumista, premio Umberto Tirelli come costumista rivelazione. Nel 2011, grazie al lavoro su The Novel di Paolo Licata, cortometraggio ispirato alla figura di Edgar Alan Poe, vince il premio come migliore costumista al Los Angeles Film Award. Dal 2007 firma produzioni italiane ed estere come Womb di Benedek Fliegauf, Una Vita Tranquilla e Alaska di Claudio Cupellini, Salvo (Best film Seimane de la Critique Cannes) di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, Senza Nessuna Pietà, regia di Michele Alhaique, Lasciati Andare, regia di Francesco Amato. Nel 2013 veste Sophia Loren nella nuova edizione della Voce Umana di Cocteau e firma i costumi per opere teatrali come Riccardo III e La Pazza della Porta Accanto, entrambe con la regia di Alessandro Gassmann, Romeo e Giulietta, con la regia di Giuseppe Marini.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

Main Sponsor

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner