NapoliFilmFestival, si chiude la X° edizione

UN SUCCESSO STIMOLANTE
PER PREPARARE LA RASSEGNA DEL 2009

Dieci giorni di grande cinema, con ospiti internazionali, contaminazioni con il teatro e spazio ai giovani talenti del cinema napoletano. Si chiude con un bilancio positivo il NapoliFilmFestival 2008 che nel suo decimo compleanno ha dimostrato di aver raggiunto la piena maturità di evento stabile e atteso come punto di riferimento dalla città.
Mario Violini e Davide Azzolini Soddisfazione è stata espressa dal direttore generale della rassegna Davide Azzolini: “La serata dedicata a Toni Servillo, su tutte, resterà nella memoria come un evento straordinario: Napoli e i napoletani hanno potuto rendere il giusto tributo ad un attore e ad un gruppo di artisti che in questo momento rappresentano a livello internazionale l'aspetto di più alto valore culturale della città. Il Napolifilmfestival va dunque orgoglioso di aver proposto un evento di tale portata. In questa direzione auspichiamo che i luoghi della Soprintendenza del Polo Museale Napoletano possono sempre più diventare un punto di riferimento stabile per le arti visive attraverso gli eventi che VisioNa organizzerà”.
La sinergia con la soprintendenza ha infatti aperto al NapoliFilmFestival le porte di Castel Sant'Elmo che si è confermata location di grande fascino per la rassegna, come conferma il direttore artistico del NapoliFilmFestival Mario Violini: “Il passaggio a Castel'Sant'Elmo si è rivelato una scelta felice e ha contribuito al successo della decima edizione che sentiamo come il coronamento di un lungo percorso ma che ci spinge anche a progettare con entusiasmo rinnovato il futuro della manifestazione e l'edizione 2009. Mi piace sottolineare anche le positive sinergie avviate con le realtà altre napoletane a partire dal Napoli Teatro Festival Italia fino a Teatri Uniti”.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner