Concorso SchermoNapoli Corti: Giurato Cecilia Donadio

Rassegna: 
Anno: 

nata a Napoli, è giornalista professionista dal 1992. Muove i primi passi nel mondo del giornalismo nelle tv locali partenopee, tra cui Canale 21 e Canale 8, per poi arrivare alla Rai, dove da molti anni è conduttrice del TGR Campania e della rubrica NeaPolis (Rai3). Nel 2010 partecipa anche alla trasmissione Applausi (rubrica di teatro condotta da Marzullo su Rai1).

Film: 

41° Parallelo

11 settembre 2001 – A Napoli è un giorno qualsiasi, ma sta per irrompere un evento destinato a fissarsi per sempre nella memoria collettiva.

A Ballad For Tex

A Ballad for Tex investiga il rapporto fra cinema e teatro.

A Ritmo Di Pioggia

In una Napoli grigia e malinconica di una giornata uggiosa, un rivolo di pioggia scorre sul volto di uno degli angeli sul portone della facciata della

L’atto folle del Signor T

Un paziente di una clinica d’igiene mentale, soprannominato “Signor T”, nel giorno del suo sessantesimo compleanno, riceve un regalo speciale da un su

La Ciofeca

Peppuccio Cristallo ha da poco vinto le elezioni comunali.

Canemalato

Carmine ha dieci anni, vive ai Quartieri Spagnoli di Napoli e oggi sta per riabbracciare il papà che, dopo una lunga detenzione, esce finalmente dal c

Ciao Mamma

Il trasloco imminente della famiglia della giovane Maria per allontanarsi dal degrado delle Vele di Scampia e raggiungere una nuova abitazione della v

Crema catalana

Due uomini in carriera, due minorenni, un corso di sceneggiatura, la crema catalana…il tutto amalgamato in una storia noir che mostra il mondo nascost

Liza

Liza ha trent’anni, ma ne dimostra di meno. È alta e magrissima. Un trucco nero le copre gli occhi grandi e marroni.

Il mio corpo a Maggio

Breve cortometraggio sul corpo, nato all’interno di un ciclo di incontri diretti dal documentarista Silvano Agosti.

Ivan e il suo strano tempo

Ispirato al testo di Piotr Demianovich Ouspensky, “La strana Vita di Ivan Osokin”, Ivan è un giovane amante della vita che perde tutto ciò che ha gioc

How To Cure Hangover in April

How to cure Hangover in April è l'ultimo videoclip realizzato dal regista Francesco Lettieri.

The Escape

Un uomo racconta ad una misteriosa figura di come è riuscito a fuggire dal suo inseguitore e di come la sua missione può cambiare il destino dell’uman

Guado

Napoli 2013. Lei possiede tutto ma cova nell’intimità un pulsante stato di malessere.

Nessuno vuole più morire

Notte. Ore 04:45. Un uomo ed una donna consumano la loro relazione, basata su giochi di potere, nella stanza da letto di una casa al mare.

Napulione

Ambientato in una Napoli romantica degli anni andati un poliziotto, Esposito Napoleone, combatte il crimine a modo suo.

Panta rei

Panta Rei è un cortometraggio sperimentale che mischia animazione e riprese dal vivo.

No place like Oz

Dorothy, la protagonista del Mago di Oz è diventata una donna alcolizzata con dei gravi problemi mentali.

O’ Marchese – The Story of a Homeless

O’ Marchese – The Story of a Homeless, è un viaggio nel mondo delle persone senza fissa dimora, con l’intento di riscattare la loro figura, che spesso

Santo Subito

Un truffatore viene smascherato…solo un miracolo potrà salvarlo

Retime

Uno scienziato perde la sua compagna in un incidente stradale.

Pop art

Arturo Marchesi è un gallerista coinvolto in un infelice affare con il crimine organizzato da cui vuole fuggire.

Pinocchio

Pinocchio ha conseguito una brillante laurea in lettere moderne.

La terra del silenzio

Un uomo cammina con dei fiori, una triste routine che lo accompagna in una terra scandita dal silenzio della morte.

Tacco 12

Miriam era una donna e una madre esemplare. Poi arrivarono i balli di gruppo e la sua vita cambiò completamente.

Sete

Anni '50. Una meravigliosa Vico Equense fa da scenario incontrastato ad un impossibile storia d’amore.

Si scassa o non si scassa

Un’amletica furibonda Rosaria De Cicco dimostra che, a differenza della testa, il casco … non si scassa….

Il vicino

Sopra il tetto di una palazzina, un uomo solo e malinconico sopravvive in condizioni precarie e si ripara come può dal caldo torrido dell'estate.

Gli uraniani

Gli Uraniani racconta una storia tragicamente contemporanea.

L'ultima partenza

Il film racconta una storia tutta al femminile, attraverso il rapporto di due donne e una bambina tramite una perdita in famiglia.

Uoldìsnei

Fefè ha un’umile e bella cornice familiare, con una bellissima moglie e una figlia di sei anni.

Vistamare

Da qualche giorno Carlo passa il tempo alla finestra, contemplando fino a tardi un cartellone che pubblicizza un mare esotico.

La voce del sangue

Napoli 1753. Nella bottega dello scultore Giuseppe Sammartino, l’artista si trova a combattere contro la paura di un fallimento.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner